Approvata come Legge regionale 22 maggio 2017, n. 12, porta a regime un Sistema fortemente compromesso nelle sue fondanti dinamiche, nel corso del tempo, per armonizzarne le politiche con gli strumenti di pianificazione territoriale, in particolare con la programmazione urbanistica e di difesa del suolo e inoltre, incentivare gli interventi a sostegno del volontariato, in concorso con ulteriori responsabilità in capo agli Enti Locali, in maniera tale da salvaguardarne l’autonomia, esaltando il ruolo svolto dalla prevenzione nei confronti di qualsiasi evento catastrofico.
X

0